Home > Donazione cellule staminali, La ricerca e le malattie curate, Tipi di cellule staminali > Conservazione cellule staminali cordone ombelicale

Conservazione cellule staminali cordone ombelicale

20 marzo 2012

Abbiamo già illustrato i vari risultati della ricerca scientifica sulle cellule staminali , ora vogliamo spiegare come fare a conservare le cellule staminali.  In Italia questa tematica è ancora molto delicata e sono ancora molte le discussioni in merito.  Nel nostro paese la conservazione autologa è ancora vista con diffidenza, mentre è consentita quella eterologa all’interno di banche pubbliche.

Per poter procedere con la conservazione delle cellule staminali presenti nel sangue cordonale è necessario ottenere nell’ultimo mese di gravidanza l’autorizzazione da parte della direzione sanitaria e il nulla osta del Ministero della Salute. Le cellule staminali ombelicale sono molto preziose poichè sono del tipo emopoietiche in quanto capaci di trasformarsi in cellule del sangue per tale motivo vengono impiegate al posto del trapianto del midollo osseo in casi malattie ematiche.

Donazione cellule staminali, La ricerca e le malattie curate, Tipi di cellule staminali

I commenti sono chiusi.