Home > La ricerca e le malattie curate > Uso delle cellule staminali: riprodotto cervello umano con staminali

Uso delle cellule staminali: riprodotto cervello umano con staminali

6 settembre 2013

Più che di un cervello umano vero e proprio, si può parlare di un mini-cervello, ma lo studio portato a termine da un team di studiosi dell’Istituto di Biotecnologie di Vienna ha comunque dell’incredibile: in laboratorio sono riusciti a riprodurre un cervellino di poco più grande di 3 millimetri, funzionante. Sono state infatti rilevate attività neurali e corteccia dorsale, ippocampo e retina si sono sviluppati correttamente. L’articolo pubblicato su Nature, spiega come tutto questo sia stato possibile a partire da cellule staminali pluripotenti indotte e prospetta diversi scenari per il futuro: questo mini-cervello ha un’importanza unica per lo sviluppo della medicina, perchè sarà possibile studiare meglio le patologie e le anomalie che affliggono questo fondamentale organo umano senza ricorrere a sperimentazione sugli animali.

La ricerca e le malattie curate

I commenti sono chiusi.